Disturbi d' Ansia

Mutismo selettivo:

E' caratterizzato dall’ incapacità, totale e persistente, di parlare in determinate situazioni sociali (per esempio, a scuola), a cui si contrappone un uso appropriato del linguaggio a casa o nelle situazioni familiari.

I bambini con mutismo selettivo tendono a non parlare o a utilizzare mezzi di comunicazione non verbale (per esempio, scrivere, indicare), generalmente sono timidi, temono di sentirsi in imbarazzo e di essere giudicati dagli altri, tendono ad isolarsi o a ritirarsi dagli altri.

La comparsa del mutismo selettivo avviene intorno ai 4 anni, ossia quando i bambini iniziano ad avere i primi contatti con il mondo esterno alla famiglia (la scuola materna).

L’incidenza sulla popolazione è relativamente bassa ma stime recenti indicano che questo disturbo riguarda 7 bambini su 1000.

Interessa maggiormente le femmine rispetto ai maschi.

 

Contatti

Dott.ssa Alessandra Gliro

Sede: Via Ridolfi 64 | Empoli, FI  50053

Telefono: 392-8120930

Mail: gliro.alessandra@gmail.com

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icona
  • Grey Google+ Icona